La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 12 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuove parrocchie e tredici nuovi parroci

La riorganizzazione della diocesi di Cuneo-Fossano che va verso una nuova “Rete di comunità” comincia a prendere forma e concretezza

Cuneo

La Guida - Nuove parrocchie e tredici nuovi parroci

Con una serie di modifiche, parrocchie che si uniscono, nuove unità pastorali, nuovi parroci, sacerdoti che per limiti di età lasciano la responsabilità di parroco ma restano a servizio delle comunità là dove ce n’è maggiore necessità, la riorganizzazione della diocesi di Cuneo-Fossano, verso una nuova “Rete di comunità” comincia a prendere forma e concretezza. Dopo che una lunga serie di incontri del vescovo Piero Delbosco e dei vicari, don Sebastiano Carlo Vallati e don Flavio Luciano, ha avuto luogo con le varie Parrocchie e Unità pastorali per confrontarsi e spiegare il senso e le ragioni di questa evoluzione.

Tredici nuovi parroci

Con decorrenza 1 ottobre 2024 sono nominati 13 nuovi parroci e un amministratore parrocchiale. Nella Zona Cuneo Città: don Carlo Pellegrino, ora parroco di San Rocco Castagnaretta, assume la guida anche di Cuneo San Paolo. Nella Zona Cuneo Oltregesso: don Paolo Revello, ora parroco di Madonna delle Grazie-Bombonina-Tetti Pesio, assume la guida anche di Castelletto Stura-Riforano-Montanera. Nella Zona Cuneo Oltrestura: don Bruno Mondino, parroco di Ronchi-San Benigno-Roata Rossi; don Dino Costanzo, parroco di Madonna dell’Olmo-San Pio X. Nella Zona Valle Colla: don Dario Bottero, parroco di Boves-Castellar. Nella Zona Valli Gesso e Vermenagna: don Luca Lanave, ora parroco di Vernante, assume la guida anche delle 2 parrocchie di Limone; don Erik Turco, ora parroco di Roccavione, assume la guida anche di Robilante. Nella Zona Valle Stura: don Fabrizio Della Bella, ora parroco di Festiona-Perdioni, assume la guida anche di Demonte-Trinità di Demonte; don Gilberto Sarzotti, parroco di Roccasparvera-Gaiola-Moiola-Rittana-Valloriate. Nella Zona Valle Grana: don Roberto Mondino, parroco delle 9 parrocchie di Valgrana-Montemale-Monterosso Grana-Pradleves-Castelmagno; don Gabriele Mecca, ora parroco di San Rocco di Bernezzo, assume la guida anche di Bernezzo-Sant’Anna di Bernezzo. Nella Zona Fossano Città: don Davide Pastore, parroco di Fossano Concattedrale-San Filippo. Nella Zona Fossano Sud-Ovest: don Andrea Ciartano, ora parroco di Centallo-Mellea, assume la guida anche di Roata Chiusani-San Biagio. Nella Zona Fossano Nord-Est: le 2 parrocchie di Cervere, vacanti, vengono affidate a don Ezio Bodino, amministratore parrocchiale.

I nuovi parroci, che ricevono l’incarico per il tempo determinato di nove anni, faranno la professione di fede davanti al Vescovo tutti insieme martedì 24 settembre alle ore 8.45 nel Vescovado nuovo di Cuneo e inizieranno con un rito liturgico il loro ministero tra fine settembre e ottobre.

Il servizio completo, con i parroci che terminano il servizio, le nomine dei nuovi viceparroci e dei sacerdoti che collaboreranno con le parrocchie, il nuovo assetto della diocesi con il passaggio in alcune Unità Pastorali da 22 a 7 nuove parrocchie, le nuove Unità Pastorali e Collaborazioni pastorali, è disponibile su La Guida di giovedì 6 giugno disponibile in formato cartaceo e digitale (per gli abbonati).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente