La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Elezioni europee: l’ordine delle dodici liste sulla scheda grigia

Il sorteggio ha portato la Lega prima nella scheda una lto a sinistra e Fratelli d'Italia ultima in basso a destra

Cuneo

La Guida - Elezioni europee: l’ordine delle dodici liste sulla scheda grigia

Sarà grigia la scheda elettorale per le elezioni europee dell’8 e 9 giugno in Piemonte e avrà nell’ordine le dodici liste a partire dalla Lega per chiudere con Fratelli d’Italia.
Cinque colori diversi per le liste elettorali delle diverse circoscrizioni. Per il Piemonte che insieme a Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia fanno parte della circoscrizione elettorale I dell’Italia nord occidentale la scheda è grigia con i simboli  dei partiti nell’ordine del sorteggio ovvero: Lega per Salvini premier, Stati Uniti d’Europa, Pace Terra e dignità, Azione, Alternativa popolare, Libertà di Cateno De Luca, Rassemblement Valdôtain, Partito Democratico, Forza Italia, Movimento 5 Stelle, Alleanza Verdi Sinistra e Fratelli d’Italia. Ognuno ei 12 simboli ha a fianco tre righe per esprimere le preferenze, possono essere tre alternate di genere, ovvero non tutte dello stesso genere.
La scheda con ordini diversi a seconda dei sorteggi nelle varie circoscrizioni sarà anche di colori diversi: marrone per il Nord-Est (Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna), rosso rubino per il centro (Toscana, Umbria, Marche, Lazio), arancione per il Sud (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria), rosa per le isole (Sicilia e Sardegna).
Dei 76 parlamentari europei che saranno eletti in Italia 20 arriveranno dalla circoscrizione del Nord-Ovest che è la più popolosa. E per questo che ogni partito e lista ha venti candidati. In Europa le elezioni si terranno dal 6 al 9 giugno, al voto vanno 400 milioni di cittadini europei per eleggere 720 deputati.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente