La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dyana Podestà vince il titolo italiano di Kick Jitsu

A Jesolo doppio argento per i fratelli Fina e medaglia di bronzo per Anastasia Bogetti

Jesolo

La Guida - Dyana Podestà vince il titolo italiano di Kick Jitsu

Dyana Podestà (Asd Kickstar) è la nuova campionessa italiana di Kick Jitsu cat. 76kg. L’allieva del tecnico Fabio Fantini si è imposta nella due giorni di gare di arti marziali miste organizzate dalla Federkombat e disputate sabato 18 e domenica 19 a Jesolo. La giovane atleta ha saputo gestire bene la finale rispondendo ai colpi di strike e bloccando bene a terra la rivale Delia Dior.
Le soddisfazioni per il nutrito gruppo di cuneesi giunti in Veneto non si sono limitate al successo della Podestà. I fratelli Francesco e Lorenzo Fina (Asd Evoluzione) sono entrambi saliti sul secondo gradino del podio. Francesco, impegnato nella categoria 71kg, ha superato in scioltezza la semifinale ma ha dovuto arrendersi ai punti contro Donatello Angerame. Il torneo di Lorenzo si è invece aperto con due vittorie ai danni di Lorenzo Carli e Riccardo Tedeschi. In finale, opposto a Simone Lucchetti, il bovesano ha subito una squalifica per tecnica troppo forte. Un giudizio non unanime che ha sollevato qualche polemica. Bella prova per la giovanissima Anastasia Bogetti (Asd Evoluzione, cat. 50kg) che ha conquistato il terzo gradino del podio venendo sconfitta in semifinale da Eleonora Doria che pochi minuti dopo avrebbe conquistato il titolo.
Buone le prestazioni degli altri atleti dell’Asd Evoluzione dei tecnici Fantini e Massa impegnati nel Trofeo Italia. Giuseppe Luciano ha ottenuto il secondo posto nella categoria 86kg. Medaglia di bronzo per Gabriele Conterno fra i 71kg mentre si è fermato agli ottavi di finale il cammino di Giacomo Conterno (cat. 65kg).

Prossimo impegno sarà il 1 giugno alla “Resa dei conti” di Venturina (Livorno).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente