La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 14 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Claudio Raviola in corsa per la poltrona di sindaco

L'imprenditore guiderà la lista “Insieme per Dogliani”

Dogliani

La Guida - Claudio Raviola in corsa per la poltrona di sindaco

Claudio Raviola

Claudio Raviola, 56 anni, imprenditore, Vigile del fuoco volontario e attuale consigliere di maggioranza impegnato in molte attività sul territorio (ricopre il ruolo di presidente di “Pompieri in Langa” ed è vicepresidente Aido e donatore del sangue), correrà insieme ad Ugo Arnulfo e Aldo Botto per la poltrona di sindaco di Dogliani alle prossime amministrative 2024.
Nella sua lista “Insieme per Dogliani” figurano i seguenti candidati consiglieri: Rosalba Bugnella (64 anni, funzionario comunale, responsabile del servizio finanziario, in pensione); Ignazio Delle Donne (40 anni, commerciante, libero professionista); Osvaldo Demaria (64 anni, geometra e funzionario comunale, responsabile dei servizi tecnici, in pensione); Alberto Ferrero (56 anni, dottore in informatica e telecomunicazioni, responsabile soluzioni tecniche); Carlo Gabetti (73 anni, coltivatore diretto in pensione e Volontario del soccorso); Paolo Giordano (34 anni, viticoltore e perito agrario, consigliere Pro loco); Gianluca Navello (53 anni, imprenditore, geometra); Sabrina Rolfo (51 anni, ex insegnante di ruolo di scuola superiore, ingegnere meccanico); Jacopo Romeo (23 anni, artigiano, perito meccanico) e Luisa Sanino (55 anni, operaia, attiva nel volontariato doglianese).

lista Raviola

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente