La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 19 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Per salvare i fondi Pnrr dell’acqua i gestori pubblici e Mondo Acqua costituiscono una Rti

Fuori rimangono i progetti delle società che non hanno sottoscritto l'acccordo, ovvero i gestori misti cessati del gruppo Aeta

La Guida - Per salvare i fondi Pnrr dell’acqua i gestori pubblici e Mondo Acqua costituiscono una Rti

Cuneo – La firma di tutti non c’è stata per cercae di salvare i 43 milioni del Pnrr sull’innovazione, efficientamento e riduzione delle perdite della rete idrica dell’Ato. L’Associazione temporanea di imprese di tutti i gestori, pubblici e prvati, dell’acqua in provincia, non è stata firmata, come annunciato da La Guida sabato 2 marzo a seguito della nota emessa unitamente da Provincia e Comune di Cuneo. C’è stata però una firma su una Rti, una rete temporanea di imprese, tra Cogesi, Acda, Infernotto, Claso e Mondo Acqua che mette almeno un punto utile per “salvare il salvabile”.
Le società che hanno sottoscritto la Rete permettono così a Cogesi di poter andare a chiedere al Ministero delle Infrastrutture una rimodulazione del progetto e salvare tutti i fondi dei progetti destinati alle aree coi volte almneo nelle società pubbliche più Mondo Acqua del monregalese. Fuori rimangono i progetti delle società che non hanno sottoscritto l’acccordo, ovvero i gestori misti cessati del gruppo Aeta (Alpi Acque, Alse e Tecnoedil) quelli dell’albese, roero, saluzzese, fossanese e saviglianese.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente