La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dieci anni del Centro di accoglienza e servizi all’Oncologia del Santa Croce

Accoglie il paziente, informandolo in merito ai servizi erogati, e svolge mansioni sul versante amministrativo-gestionale lungo tutto il percorso diagnostico-terapeutico

La Guida - Dieci anni del Centro di accoglienza e servizi all’Oncologia del Santa Croce

Cuneo – “10 anni di Cas a Cuneo”. L’evento, organizzato dall’Azienda ospedaliera Santa Croce e Carle, è in programma giovedì 29 febbraio dalle 15.30 alle 17,45 (segue un aperitivo) nel salone di rappresentanza dell’ospedale Santa Croce (via Coppino 26). Dopo i saluti istituzionali e l’intervento della direzione generale, il direttore della struttura complessa Oncologia, Gianmauro Numico, ricorda le tappe della nascita del Centro di accoglienza e servizi, presentandone l’organizzazione. Seguono l’illustrazione dei dati di attività e, alle 16.30, una tavola rotonda moderata dal direttore sanitario di presidio, Arianna Vitale, e dal risk manager Anna Poglio, con l’intervento delle strutture che partecipano ai Gruppi interdisciplinari cure.
Il Centro accoglienza e servizi (Cas) è la struttura di riferimento del paziente nell’ambito della Rete oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta in termini di assistenza, orientamento e supporto. Situato di norma presso i servizi oncologici delle Aziende sanitarie, svolge un duplice ruolo: accoglie il paziente, informandolo in merito ai servizi erogati, alle modalità di accesso, alle prenotazioni; svolge mansioni sul versante amministrativo-gestionale lungo tutto il percorso diagnostico-terapeutico prevedendo, ad esempio, l’attivazione del Gruppo interdisciplinare cure di riferimento; la verifica della presa in carico del paziente e della continuità assistenziale; la prenotazione delle prestazioni diagnostiche preliminari; la creazione e l’aggiornamento della scheda sintetica oncologica del paziente; la gestione della documentazione informatica.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente