La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 22 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dodici viaggi in più tra Limone e Tenda dal 9 dicembre

“Congelata” l'intenzione di Sncf di chiudere la stazione di Breil-sur-Roya

La Guida - Dodici viaggi in più tra Limone e Tenda dal 9 dicembre

LimoneDal 9 dicembre tra Limone e Tenda inizieranno a circolare i “Treni della neve” pagati da Piemonte e Région Sud. Dodici viaggi, tre di andata e ritorno al mattino e altrettanti al pomeriggio. La notizia dell’attivazione del servizio era stata anticipata a fine settembre a Limone dall’assessore regionale Marco Gabusi in occasione della conferenza stampa del viceministro Edoardo Rixi alla vigilia delle Cig. Non erano stati però resi noti i dettagli. Adesso manca ancora l’ufficialità da parte da Regione Piemonte e Trenitalia che nei prossimi giorni faranno un comunicato ma l’orario sarà il medesimo proposto lo scorso inverno. Partenza da Limone alle: 7.50; 9.30; 11.07; 14; 15.36; 17. Partenza da Tenda: 8.40; 10.20; 11.55; 14.42; 16.18; 17.54. Il servizio aggiuntivo sulla linea resterà attivo sino ad aprile.

Dal 20 novembre con la conclusione dei lavori nella stazione di Vernante tornerà a circolare regolarmente il treno feriale 11214 da Limone (8,55) a Cuneo (9,34) e saranno ripristinate le partenze dell’orario ufficiale del treno 22957 Cuneo – Ventimiglia (17.15) e del treno 11234 Limone – Fossano (17,32) ritardate e anticipate rispettivamente di 10 minuti.

Buone notizie ancora sulla Cuneo-Ventimiglia che arrivano dalla Francia. È stata “congelata” la volontà di SNCF di chiudere nel secondo semestre 2024 la biglietteria della stazione di Breil, l’ultima rimasta aperta in Valle Roya. Dura la protesta del sindaco Sébastien Olharan che ha scritto al presidente della Repubblica Emmanuel Macron e sollecitato il presidente di Région Sud Renaud Muselier ottenendo la sospensione del provvedimento adottato senza tener conto delle difficoltà della Valle Roya colpita dalla tempesta Alex.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente