La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ospedale di Cuneo e sanità pubblica in Piemonte: quale sarà il futuro?

Lunedì 23 ottobre, alle ore 20,45, presso la sala Falco del Centro Incontri della Provincia un dibattito organizzato dal Pd

La Guida - Ospedale di Cuneo e sanità pubblica  in Piemonte: quale sarà il futuro?

CuneoLunedì 23 ottobre, alle ore 20,45, presso la sala Falco del Centro Incontri della Provincia, in corso Dante 41, si tiene un dibattito sull’“Ospedale di Cuneo, lo stato dell’arte e prospettive future”.
Verrà affrontato il tema della salvaguardia dei livelli di eccellenza dell’Ospedale Santa Croce e Carle, quello delle incognite legate alla realizzazione del nuovo ospedale, le criticità della gestione della sanità da parte dell’attuale giunta regionale. Organizzato dal Pd di Cuneo il dibattito viene introdotto dalla sindaca di Cuneo Patrizia Manassero, con interventi di Corrado Bedogni, già direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle, Valentina Paris, delegata della sanità della segreteria regionale del Pd, Guido Giustetto, presidente dell’ordine dei Medici di Torino e Chiara Gribaudo, parlamentare e vice presidente del Pd, oltre a rappresentanti dei lavoratori del Santa Croce. Maurizio Arduino e Guido Chiesa presentano al termine il Tavolo di lavoro sulla sanità attivato dalla Federazione di Cuneo del Partito Democratico, contenente l’individuazione delle criticità dell’attuale sistema e le proposte in tema di assistenza territoriale e ospedaliera.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente