La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nel fine settimana a Centallo rombano le due ruote

Debutta il Motoincontro d'autunno, "gemello" del raduno di primavera con il Moto Club Fossano: due giorni di festa e di iniziative per gli appassionati

La Guida - Nel fine settimana a Centallo rombano le due ruote

Centallo – Fine settimana nel segno dei motori e delle due ruote per Centallo. Dopo il successo del Motoraduno di primavera a Fossano, da quest’anno l’iniziativa raddoppia e si trasferisce in piazza Don Gerbaudo a Centallo, dove sabato 16 e domenica 17 settembre debutterà la prima edizione del Motoincontro d’autunno, una nuova manifestazione che nelle scorse settimane è stata ufficialmente inserita nel calendario della Federazione motociclistica italiana.
L’iniziativa, aperta a ogni tipo di moto, vedrà presenti un gran numero di stand di case motociclistiche, abbigliamento e accessori per centauri, postazioni adibite all’esposizione e allo scambio di moto e ricambi d’epoca, nonché vari banchetti dedicati ai prodotti artigianali locali e alla ristorazione (street food, bibite e birra) che faranno da cornice a un fitto calendario di eventi e iniziative rivolti agli amanti delle due ruote.
In entrambe le giornate l’area espositiva e gli stand apriranno i battenti alle 8.30, quando prenderanno il via le iscrizioni. Nella mattinata di sabato ci saranno l’animazione a cura di Fantaroby, l’accompagnamento musicale del dj Massimo Sandon e le spettacolari acrobazie di stunt riding di Maurizio “Pera” Perin. Ogni giorno, previa prenotazione, partirà un tour in moto: quello di sabato prenderà il via alle 10 e sarà un viaggio alla scoperta delle bellezze paesaggistiche delle Langhe. Alle 14, invece, ci sarà la possibilità di effettuare un test drive, ossia un giro di prova su moto di nuova generazione messe a disposizione dai concessionari che aderiscono alla manifestazione.
Dalle 18 a mezzanotte oltre alla cena torneranno le animazioni di Fantaroby, le acrobazie di Maurizio “Pera” Perin e, a seguire, il concerto della band “No Way”.
La domenica, invece, dopo l’apertura delle 8.30, il test drive con i mezzi dei concessionari sarà alle 9, mentre alle 9.30 partirà da piazza Don Gerbaudo il tour in moto nelle Tre Valli, con aperitivo e ritorno in tempo per il pranzo convenzionato.
Alle 12 verrà celebrata la Messa del Centauro, con a seguire la benedizione dei mezzi impartita da Don Biker. A seguire, invece del consueto minuto di silenzio, ci saranno 58 secondi di rumore e motori rombanti per ricordare il pilota Marco Simoncelli (scomparso nel 2011 in un incidente nel Gran Premio d’India) e tutte le altre vittime delle due ruote. Dopo il pranzo torneranno le animazioni e le acrobazie di Maurizio “Pera” Perin; la conclusione della manifestazione è prevista verso le 18.30.
L’iniziativa avrà anche un importante risvolto benefico: sarà ospite a Centallo la Fondazione Mario Simoncelli Onlus, con uno stand dedicato alle iniziative umanitarie dell’ente. Sarà possibile diventare sostenitori attivi della fondazione, aiutandola a promuovere azioni in sostegno dei più deboli e mantenendo vivo l’impegno che già aveva contraddistinto la generosa carriera di Marco Simoncelli.
Il Motoincontro d’autunno è organizzato dal Motoclub Fossano (per informazioni: tel. 351-6312619, 329-2176933, motoclubfossano@gmail.com), con il contributo di Elf e Cuneo Lube come main sponsor, della Cassa di Risparmio di Fossano e con il patrocinio del Comune di Centallo. All’iniziativa collabora anche l’associazione Cinque Pieghe, che per quattro anni prima dello stop imposto dalla pandemia aveva promosso un motoincontro centallese a carattere locale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente