La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Una targa ricorda Germana Giordano, al Rifugio Quintino Sella

Con il marito Hervè Tranchero aveva gestito la struttura per una vita

La Guida - Una targa ricorda Germana Giordano, al Rifugio Quintino Sella

Crissolo – Mentre la pioggia, con un gesto magnanimo, aveva concesso  un attimo  di tregua, permettendo agli amici e ai parenti di raggiungere fradici il Rifugio Quintino Sella, la nebbia, invece, non ha voluto abbandonare il campo ed ha avvolto con la sua coltre la sobria cerimonia commemorativa in memoria di Germana Giordano Tranchero, promossa dagli amici del Cai di Saluzzo. Una trentina di alpinisti commossi  ha assistito alla commemorazione.
Don Cornelio Barra ha benedetto la lapide, esposta nella cappellina attigua al rifugio, poi c’è stato il discorso del presidente regionale del Cai Bruno Migliorati, di Riccardo Botta (presidente del Cai Monviso), seguiti in successione da una serie di toccanti interventi dei vari amici ed amiche presenti che hanno conosciuto, collaborato e stimato Germana ed Hervè Tranchero. Germana Giordano (nativa di Venasca e mancata a 75 anni di età, il 23 ottobre 2021) ed Hervè Tranchero sono stati custodi del Rifugio per oltre 50 anni. Il figlio Alessandro ha espresso la riconoscenza e la  gratitudine della famiglia ai presenti, invitando poi tutti ad un pasto conviviale.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente