La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Per Acda un bilancio da 37 milioni di euro

Gli utili, oltre due milioni di euro, sono stati tutti reinvestiti sul territorio

La Guida - Per Acda un bilancio da 37 milioni di euro

Cuneo – È stato approvato all’unanimità dall’assemblea ordinaria dei soci Acda il bilancio di esercizio 2022 che pareggia a 37.755.853 euro con un utile netto pari a 2.062.981, totalmente destinato a nuovi investimenti. Il patrimonio netto dell’azienda è salito a euro 51.138.646. L’assemblea dei soci si è svolta allo spazio incontri Fondazione Crc con diversi comuni collegati via web.
“Siamo soddisfatti per i risultati raggiunti nonostante le grandi difficoltà affrontate – commenta il presidente Livio Quaranta -. I cambiamenti climatici e la guerra in corso hanno messo a dura prova la nostra realtà. Viviamo in un territorio vasto con infrastrutture che sono 3 volte quelle di Milano che tuttavia ha una popolazione 5 volte quella dei comuni che gestiamo. Nonostante le ultime precipitazioni, anche quest’estate rischiamo di andare in sofferenza rispetto all’approvvigionamento idrico e non possiamo sottovalutare la necessità di migliorare l’utilizzo proprio dell’acqua, che non è infinita e rispetto alla quale dobbiamo sforzarci per tutelarla come bene comune”.Acda ha chiuso il 2022 Acda ha 108 comuni soci di cui 88 montani o parzialmente montani, un territorio gestito pari a 3.975 km2 e corrispondente a 254.780 abitanti. Le utenze allacciate sono 173.640. Gli investimenti effettuati sono stati di oltre 13,5 milioni di euro equivalenti a quasi 54 euro per abitante. Le reti acquedotto e fognatura si estendono per 7.014 km, gli impianti di depurazione sono 347 e l’acqua distribuita proviene da 2.045 tra sorgenti, serbatoi e pozzi. Negli ultimi 10 anni, i km di reti gestiti sono aumentati del 38%, le fonti (intese come sorgenti, serbatoi e pozzi) del 16% e gli impianti di depurazione dell’88%.
Sul bilancio 2022 si sono sentiti gli effetti del conflitto in Ucraina con importanti aumenti del costo dell’energia (da 2.127.752 del 2021 a 3.550.000: + 66%) e del caro prezzi sui materiali + 30%. Lo scorso anno è stato anche caratterizzato da un’importante crisi idrica che ha comportato maggiori costi relativi agli   approvvigionamenti mediante autobotti (512 viaggi pari a 9.400 m3) delle aree in fascia rossa, 25 km di tubazioni provvisorie e 2.264 interventi di riparazione perdite, dato aumentato del 55% rispetto all’anno precedente.
Il 2022 è stato l’anno in cui Acda ha ampliato la propria attività divenendo Energy Service Company con possibilità di fornire servizi di diagnosi energetiche, riqualificazione dell’illuminazione pubblica, installazione di impianti fotovoltaici, efficientamento energetico degli edifici e supporto completo per la creazione di Comunità Energetiche Rinnovabili in favore dei comuni ma anche dei privati, aziende, associazioni e condomini. È recente la notizia dell’approvazione da parte del GSE del progetto di Gruppo di autoconsumo collettivo sul condominio ‘Portici’ di Cuneo, immobile dove insiste la sede dell’Azienda, progetto iniziato a novembre 2022 con l’approvazione in Assemblea condominiale straordinaria della proposta.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente