La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Michelangelo Pellegrino rientra nel Cda della Fondazione CrC

Subentra all'industriale Paolo Merlo che si è dimesso per l'incarico in Confindustria

La Guida - Michelangelo Pellegrino rientra nel Cda della Fondazione CrC

Cuneo – Esce Paolo Merlo entra Michelangelo Pellegrino. Cambio nel consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. A subentrare all’industriale Paolo Merlo, che era stato designato dal Comune di Cuneo, è Michelangelo Pellegrino, giornalista e imprenditore agricolo già nel consiglio generale, che torna a far parte del cda. Pellegrino, 62 anni, bovesano, ex dirigente Coldiretti ed ex direttore responsabile de “Il Coltivatore diretto”, al suo secondo mandato in Fondazione, era stato designato da Coldiretti di Cuneo ed è presidente all’interno di Fondazione di CrC Innova, una società strumentale della Fondazione nata con l’obiettivo di promuovere progetti  e realizzare attività artistiche, culturali, didattiche, sociali, d’innovazione e sviluppo del territorio della provincia di Cuneo. Il subentro è stato deciso oggi, lunedì 29 maggio, all’unanimità, dal consiglio generale. Ora il cda è formato dal presidente Ezio Raviola, i due vice Franceco Capello ed Enrico Collidà, i consiglieri Giuliano Viglione, Claudia Martin, Davide Merlino e Pellegrino e rimarrà in carica come tutto il cda fino al prossimo aprile.

Merlo si era dimesso dalla Fondazione CrC prima del rinnovo degli organi dell’Unione Industriale di Cuneo, dove è uno degli otto vice presidenti del nuovo consiglio di Confindustria guidato da Mariano Costamagna.

Ora spetterà alla Federazione provinciale Coldiretti di Cuneo. nominare il sostituto di Michelangelo Pellegrino nel consiglio generale della Fondazione Crc. In questo pasaaggio di nomine il Comune di Cuneo perde così uno dei suoi designati e Coldiretti ne avrà invece due.

CdA e Direttore Generale Fondazione Crc

CdA e Direttore Generale Fondazione Crc

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente