La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dalle Acli provinciali di Cuneo una raccolta fondi per l’Emilia Romagna

Alle Acli di Fossano donata da una famiglia la somma di 1.000 euro

La Guida - Dalle Acli provinciali di Cuneo una raccolta fondi per l’Emilia Romagna

Solidarietà alluvionati Emilia Romagna

Cuneo – Accanto alla vicinanza espressa a parole alle persone che nell’alluvione dei giorni scorsi hanno perso beni materiali o un parente o un amico, un gesto concreto di solidarietà. Le Acli provinciali di Cuneo hanno lanciato una nuova raccolta fondi per l’emergenza dell’Emilia Romagna che ha già registrato una buona partecipazione da parte dei soci. Alle Acli di Fossano è, infatti, giunta la generosa offerta di una famiglia, che intende mantenere l’anonimato, di ben 1.000 euro. A questa somma si aggiungno i 250 euro versati finora da altri soci e varie altre donazioni che confluiranno nel “Conto solidarietà” che le Acli provinciali cuneesi hanno aperto due anni fa, per avere sempre a disposizione delle somme da destinare alle varie emergenze che si verificano in Italia e all’estero.
Chi desidera effettuare una donazione per questa emergenza può versare il proprio contributo sul conto corrente solidale: ACLI SEDE PROVINCIALE DI CUNEO APS, IBAN: IT66B0306909606100000186920 (causale: “fondo solidarietà”).  Tali donazioni, effettuate tramite bonifico bancario, danno la possibilità al donatore di ottenere una ricevuta utile per la detrazione nella denuncia dei redditi.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente