La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Una mise en place come simbolo dell’ospitalità

Questa mattina Confcommercio un momento di festa per celebrare la Giornata della Ristorazione

La Guida - Una mise en place come simbolo dell’ospitalità

Cuneo – Questa mattina (venerdì 28 aprile), in occasione della prima edizione della Giornata della Ristorazione istituita dalla Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi), Confcommercio imprese per l’Italia della provincia di Cuneo ha organizzato, presso la propria sede, un momento per celebrare i valori e il ruolo dell’ospitalità e della gastronomia italiana. Per l’occasione, nel salone polivalente “Aurelia Della Torre”, è stata predisposta una mise en place con un tavolo apparecchiato, a simboleggiare l’importanza di un comparto fondamentale della Granda. Alla giornata di festa hanno preso parte oltre 90 aziende aderenti alla Confcommercio provinciale, preparando una ricetta a base di pane, con la quale rendere la propria interpretazione del tema dell’ospitalità. Presenti Luca Chiapella, presidente Confcommercio imprese per l’Italia della provincia di Cuneo, Carlo Giorgio Comino, vice presidente Associazione albergatori ed operatori turistici della provincia di Cuneo e Domenico Pavan, presidente Associazione cuochi provincia Granda aderente alla Federazione italiana cuochi (Fic).
Ideata da Fipe, la Giornata della Ristorazione coinvolge migliaia di imprese del settore in tutta Italia, dai grandi gruppi della ristorazione organizzata ai tradizionali locali familiari, con decine di eventi contemporanei su tutto il territorio nazionale, oltre alla rete dei ristoranti italiani all’estero. Per celebrare il valore della condivisione e dell’ospitalità è stato scelto il pane quale filo conduttore, interprete metaforico e reale, che connetta trasversalmente tutte le iniziative.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente