La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, il drone della Polizia Municipale è “aeromobile di Stato”

Per un un utilizzo più ampio e procedure semplificate

La Guida - Borgo, il drone della Polizia Municipale è “aeromobile di Stato”

Borgo San Dalmazzo – Il drone della Polizia Municipale di Borgo ha ottenuto la qualifica di “aeromobile di Stato” che consentirà un utilizzo più ampio del velivolo.

Un importante traguardo raggiunto grazie alla specializzazione conseguita da 4 operatori della Polizia Municipale.

Questa qualificazione consentirà una semplificazione delle procedure amministrative di autorizzazione al volo ed un ambito di intervento più ampio.

“Nel decreto ministeriale che qualifica il nostro drone come aeromobile di Stato – commenta il comandante Andrea Arena – viene riconosciuta l’alta specializzazione raggiunta dal gruppo di operatori del nostro Comando, costituitosi soltanto nel 2021, a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti per l’impegno e la passione con cui svolgono questa importante attività”.

“Le attività svolte con il supporto dei droni – continua Arena – potranno essere potenziate: dalla ricerca di persone scomparse alle attività di polizia giudiziaria, fino al controllo ambientale ed edilizio, senza dimenticare l’importanza delle riprese dall’alto per quanto riguarda la ricostruzione di un incidente stradale in situazioni più gravi mediante tecniche avanzate di fotogrammetria”.

“Il Corpo della Polizia Municipale di Borgo è sempre più specializzato con possibilità d’intervento su più scenari e questo è sicuramente un valore aggiunto al loro servizio – aggiunge l’assessore alla Polizia municipale Fabio Armando –. Come Amministrazione ringraziamo il Comandante e gli agenti abilitati all’uso del drone per l’impegno e la dedizione al servizio”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente