La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si riqualifica la sede della Camera di commercio di Cuneo

Il primo lotto prevede la realizzazione, entro l'estate, del "Salone del futuro" per l'accoglienza delle imprese

La Guida - Si riqualifica la sede della Camera di commercio di Cuneo

Salone del futuro Camera di Commercio di Cuneo

Cuneo – Prendono avvio in questi giorni i lavori di riqualificazione e restauro che per un biennio interessaranno la sede della Camera di commercio di Cuneo, in via Emanuele Filiberto.
Ad iniziare per primi saranno gli interventi edili relativi agli uffici del front-office, con la realizzazione, entro l’estate prossima, di quello che è stato battezzato il “Salone del Futuro”. Uno spazio di accoglienza che sarà completamente rinnovato, diventando più luminoso e confortevole sia per i dipendenti sia per il pubblico, ma soprattutto in linea con le nuove esigenze di innovazione tecnologica e di connettività.
I lavori proseguiranno, poi, con una serie articolata di interventi volti a rendere il palazzo, uno degli edifici pubblici di maggior pregio della città, sempre più funzionale e performante, anche dal punto di vista energetico e della sostenibilità ambientale, in vista della scadenza del 2026, anno in cui la sede della Camera di commercio di Cuneo celebrerà i 100 anni dall’inaugurazione. Il tutto nel rispetto delle caratteristiche architettoniche originarie dell’immobile.
La progettazione e la direzione dei lavori del “Salone del Futuro” sono state affidate all’architetto Flavio Bruna di Cuneo, il progetto e la direzione operativa degli impianti all’ingegner Guido Vacchino dello Studio Mcm Ingegneria di Grugliasco, mentre ad aggiudicarsi i lavori, assegnati con procedura negoziata, è stata la Giuggia Costruzioni srl di Villanova Mondovì.
L’importo dei lavori ammonta a 413.040,55 euro + Iva, cui vanno aggiunti oneri per la sicurezza pari a 7.434,62 euro + Iva.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente