La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al Lanteri un viaggio tra le pieghe della memoria

Martedì 31 maggio, per Anteprima Movie Tellers, si proiettano il corto “Ratavoloira” e il documentario “Il tempo rimasto”

La Guida - Al Lanteri un viaggio tra le pieghe della memoria

Cuneo – Il secondo appuntamento per l’Anteprima Movie Tellers si apre con il corto “Ratavoloira” una curiosa incursione tutta piemontese nel thriller sospeso tra l’azione e la commedia. Il nostrano Batman è dotato di superpoteri e, come l’hollywoodiano eroe, si assume il compito di mettere ordine in una Torino disorientata dal crimine notturno. Il film è stato anche girato a Cuneo di cui è ben riconoscibile il teatro Toselli e la Casa del Fascio.

A seguire sarà proposto “Il tempo rimasto” di Daniele Gaglianone, un documentario che mette a contatto diretto con i ricordi di novantenni. Il “rimasto” del titolo non si riferisce tanto agli anni della vita futura, quanto a quelli del passato. È il tempo rimasto impigliato nella memoria. Le sue strade sono ripercorse da alcune persone che tornano agli anni in cui erano bambini. È il tempo di ieri guardato con malinconia, ma anche ricco di esistenze e di esperienze che si offrono all’oggi come specchio della vita. La riflessione sulla vecchiaia si trasforma così nel ricordare il debito che ognuno ha nei confronti di queste persone.

L’appuntamento, col regista presente in sala, è per le 20,30 di martedì 31 maggio al cinema Lanteri.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente