La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Comunità Cenacolo produce mascherine

A Saluzzo è prevalso l’orientamento di non fare una distribuzione massiva di mascherine. La protezione Civile le consegnerà ai soggetti a rischio

La Guida - La Comunità Cenacolo produce mascherine

Saluzzo – La Comunità Cenacolo, fondata da suor Elvira Petrozzi, produce mascherine utili a combattere il coronavirus e poi le dona. Per questo, il primo cittadino Mauro Calderoni li ringrazia pubblicamente. Il primo cittadino scrive in un messaggio ai saluzzesi: “Ci siamo confrontati molto sull’opportunità di una distribuzione generalizzata di mascherine e, sentita l’Asl, la Protezione Civile, i colleghi delle “7 sorelle” ed i sindaci del saluzzese, è prevalso l’orientamento di non fare una distribuzione massiva. I modelli più facilmente reperibili non eliminano totalmente i fattori di rischio e potrebbero anzi ingenerare una falsa sensazione di sicurezza che rischierebbe di farci allentare la guardia, per esempio sulla distanza minima interpersonale da mantenere. Fino almeno al 3 aprile dobbiamo invece continuare a tenere atteggiamenti responsabili e ridurre al minimo gli spostamenti da casa, come indicato del resto anche dai più recenti provvedimenti regionali e nazionali. Al momento stiamo garantendo la fornitura di dispositivi di protezione individuale ai nostri concittadini in isolamento fiduciario o in quarantena, alla Polizia municipale ed ai volontari della Protezione Civile”.  I saluzzesi ultra sessantacinquenni e le categorie a rischio, se sprovvisti di mascherine, possono contattare il numero 0175. 211302 da lunedì a venerdì, dalle 9.30 alle 11. La consegna della mascherine offerte dalla Comunità Cenacolo verrà effettuata dalla Protezione Civile.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente