La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Inaugurazione del parco del Santuario di Fontanelle

A pochi giorni da atti vandalici che hanno riguardato la zona adiacente la chiesa don Beppe Panero racconta l'affetto e la solidarietà dei fedeli per il Santuario

La Guida - Inaugurazione del parco del Santuario di Fontanelle

Boves – Viene inaugurato domenica5 maggio dopo la Messa delle 9.30 il parco del Santuario Regina Pacis di Fontanelle. L’inaugurazione seguita di pochi giorni gli atti vandalici che hanno “scosso” la comunità bovesana e i tantissimi fedeli legati al Santuario mariano. Della testimonianza di affetto e della solidarietà ricevuta parla il Rettore don Beppe Panero. “Nei giorni successivi ai fatti – spiega don Panero – molta gente è passata a pregare o ci ha contattati per testimoniare concretamente la solidarietà alla nostra parrocchia. Ritengo che questa sia da considerare la risposta che Dio ha voluto dare agli autori di questo gesto, una sorta di derisione, probabilmente una ragazzata”.
I danneggiamenti hanno riguardato un lampione (la cui boccia è stata utilizzata come “copricapo” per il Cristo), le statue di San Giuseppe e l’Angelo collocato alla sinistra della Madonna davanti alla Grotta di Lourdes. In particolare i vandali si sono accaniti su questa statua, colpita con un blocchetto di cemento che ha causato la rottura delle ali e della testa (ritrovata poi nel campo di pallavolo). Il Rettore cerca poi di riportare ad un ambito “locale” la notizia.
“Spiace che a livello nazionale, su alcune radio, la notizia sia stata “ingigantita” dando responsabilità, che mi sento assolutamente di escludere, a Musulmani. Non c’è nessun segno e riscontro che possa fare pensare una cosa del genere. In ogni caso, questi fatti non fermano l’inaugurazione del nostro nuovo parco. Lo dobbiamo ai fedeli e ai tanti volontari che operano nell’ombra per tutela e la salvaguardia del nostro Santuario”. Proseguono comunque le indagini affidate alla Stazione dei Carabinieri di Borgo San Dalmazzo. Dalle parole degli inquirenti traspare cauto ottimismo. “Stiamo facendo accertamenti su soggetti che potrebbero essere riconducibili all’episodio – commenta il Capitano Calabria -. Per questo motivo stiamo raccogliendo testimonianze utili e stiamo collaborando con il Rettore del Santuario”.

l'area a fianco del santuario di Fontanelle

L’area a fianco del santuario di Fontanelle

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente