La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tornano le Passeggiate Letterarie nel bosco di Fontanafredda

Dal 10 maggio al 20 luglio grandi autori e personaggi della scena culturale italiana leggeranno i libri che hanno segnato le loro vite

 

Serralunga d’Alba – Gianrico Carofiglio, Lella Costa, Teresa Ciabatti, Fredo Valla con Barbara Martino, Omar Pedrini, Oscar Farinetti, Gipo di Napoli con Bandakadabra, Piergiorgio Odifreddi, Giuseppe Cederna. Sono questi i personaggi che condurranno le Passeggiate Letterarie 2019 della Fondazione Emanuele di Mirafiore, in programma nel Bosco dei Pensieri della Riserva di Fontanafredda dal 10 maggio al 20 luglio.
Nove appuntamenti, in cui autori e personaggi della scena culturale italiana presteranno la propria voce per la lettura di grandi classici che hanno segnato la storia della letteratura e del costume e che rivivranno nella contemporaneità in incontri dinamici, in cui alla camminata fisica si unirà la passeggiata tra pensieri e parole.
Filo conduttore dell’edizione 2019 sarà “I libri delle nostre vite”: ai lettori ospiti è stato chiesto di scegliere e di leggere ad alta voce il testo che è stato più importante nella loro storia personale ed artistica, con l’obiettivo di costruire una sorta di biblioteca del cuore, una geografia della letteratura di formazione, nella convinzione che un libro e una lettura possono davvero cambiare la vita.
Ad aprire la kermesse sarà l’ex magistrato e scrittore Gianrico Carofiglio, che venerdì 10 maggio alle 18 leggerà “Marcia su Roma e dintorni”, di Emilio Lussu.
Sabato 18 maggio, alle 18, l’attrice e scrittrice Lella Costa sarà protagonista di “Femminile singolare”, letture di poesie al femminile; sabato 25 la scrittrice Teresa Ciabatti presenterà “Grandi speranze” di Charles Dickens; domenica 9 giugno alle 11 ci si sposterà a Frassino, in Valle Varaita, dove il regista Fredo Valla e l’architetto paesaggista Barbara Martino leggeranno i versi del poeta occitano Antonio Bodrero. Per il 21 giugno il cantautore Omar Pedrini ha scelto “Siddartha”, di Herman Hesse, mentre il 29 giugno Oscar Farinetti proporrà poesie di Mistral, Neruda, Montale, Szymborska e Guerra. Domenica 7 luglio appuntamento alle 16 a Bosia, con la street band Bandakadabra e lo showman Gipo di Napoli, che leggerà “Lettere a un giovane poeta” di Rainer Maria Rilke; sabato 13 luglio alle 18, nel Bosco dei Pensieri si passeggerà con il matematico Piergiorgio Odifreddi e il “De Rerum Natura” di Lucrezio, mentre il 20 luglio l’attore di cinema e di teatro Giuseppe Cederna presenterà “Le voci del torrente” di Sherwood Anderson.
La partecipazione è gratuita (eccetto per la passeggiata del 7 luglio a Bosia), con prenotazione obbligatoria sul sito www.fondazionemirafiore.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O