La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gianfranco Marengo: “Ecco perché mi candido a sindaco”

A Verzuolo l’ex sindaco sfiderà Giancarlo Panero, primo cittadino uscente, guidando una lista giovane e al femminile. Ecco i nomi dei candidati

La Guida - Gianfranco Marengo: “Ecco perché mi candido a sindaco”

Verzuolo – Gianfranco Marengo, classe 1959, insegnante della Scuola Agraria, sindaco di Verzuolo dal 2004 al 2014 (nello stesso periodo presidente dell’Assemblea dei sindaci del Consorzio Monviso Solidale”), dal 2016 presidente Parco del Monviso, sfida il primo cittadino uscente Giancarlo Panero: e sarà una sfida all’ultimo voto.

La vostra lista “Verzuolo per tutti”?
“E’ nata da un gruppo di persone giovani e nuove alla vita amministrativa, che hanno a cuore il bene di Verzuolo ed un progetto che vuole costruire un ponte verso la Verzuolo futura che ci immaginiamo. Servivano però anche persone con esperienza e per questo io, Francesca Galliano e Carlo Panero abbiamo aderito alla lista che si presenta per governare la nostra Verzuolo. A me è stato chiesto di guidare il gruppo, l’esperienza non mi manca e la forza mi viene dall’entusiasmo dei candidati e dei sostenitori”.

Teme le lista di Giancarlo Panero?
“Ogni avversario è degno di rispetto. Siamo sereni, i verzuolesi decideranno”.

Cosa chiedete ai verzuolesi?
“Ai verzuolesi chiediamo di non fermarsi all’ordinaria amministrazione, ma di saper guardare al futuro con fiducia e speranza”.

Ecco i candidati della lista “Verzuolo per tutti”: Giulia Anello, commerciante; Luca Boris, ingegnere; Eva Cischino, maestra; Francesca Galliano, insegnante; le oss Mirela Gega e Bernadette Ndiaye; Carlo Antonio Panero, pensionato; Marta Peirano, impiegata; Stefano Piantino e Luigi Vallome, studenti; Marilena Quaglia, imprenditrice agricola; Silvia Racca, allenatrice sportiva.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O