La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confindustria Cuneo premia alunni di Borgo San Giuseppe

La classe quarta della primaria della frazione si aggiudica il concorso legato all'iniziativa "A scuola di legno"

Borgo San Giuseppe – La classe quarta della scuola primaria di Borgo San Giuseppe si è aggiudicata il primo premio del concorso “Disegna un mobile per la tua scuola”, bandito dalla Confindustria Cuneo nell’ambito di un’iniziativa didattica denominata “A scuola di legno”.
L’elementare di Borgo Gesso ha sbaragliato la concorrenza di oltre 400 alunni delle 24 scuole della Granda che hanno aderito alla competizione, presentando un progetto per la realizzazione di una speciale libreria in ciliegio e ontano con rami che accolgono i libri e che, grazie alla presenza di fiori, ciliegie, foglie e fiocchi di neve, narrano l’avvicendarsi delle stagioni.
L’idea è stata selezionata da una giuria composta da esperti e da imprenditori ed il mobile è stato costruito dagli studenti delle Scuole Tecniche San Carlo.
La cerimonia di premiazione ha avuto luogo giovedì 21 marzo.
“Quest’anno – commenta Elena Angaramo, responsabile del Centro studi Confindustria Cuneo, referente del progetto – è stata premiata soprattutto l’originalità delle proposte, come dimostra questo mobile che è una vera opera d’arte, che profuma di legno ed emoziona con le sue forme”.
Giunta alla seconda edizione, l’iniziativa attiva proficue sinergie tra le scuole ed il territorio, permettendo, da un lato, di far conoscere agli alunni più piccoli la filiera del legno con le aziende locali operanti nel compartato, dall’altro consente ai giovani falegnami delle Scuole Tecniche di sperimentare concretamente le competenze acquisite in classe.
Il progetto, che si avvale del contributo della Fondazione CrC, sarà nell’edizione numero tre dedicato al riciclo e vedrà il coinvolgimento di oltre 750 bambini, con il sostegno anche del Politecnico di Torino e della FederlegnoArredo.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O