La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Valdieri, si è spento a 83 anni il pastore Beppe d’Anà

Giuseppe Lovera ha dedicato la vita alla montagna e agli animali. Il funerale sarà celebrato giovedì 21 marzo nella parrocchiale

Valdieri – Giuseppe Lovera, 83 anni, era per tutti Beppe d’Anà. Storico pastore valdierese si è spento il 20 marzo nella casa di riposo del paese, dove era ospite da qualche mese. Era un pastore con una testa speciale. Aveva lavorato diversi anni alle fonderie Bongiovanni, a Cuneo e a Vignolo ma poi la sua vera natura ebbe il sopravvento. Aveva una straordinaria passione per gli animali nata da bambino, quando d’estate con la famiglia saliva per accudire le bestie “ai pret”, il ciabot in cui nacque nel luglio 1935, ai bordi di scarni fazzoletti di prato sulla Rocca di San Giovanni. Lasciata l’occupazione in città si dedicò a tempo pieno alla campagna e all’alpeggio della Merqua nel vallone della Meris dove per trent’anni con la moglie Angela e le sue trecento pecore è salito ogni estate.

“Quando, dopo aver fatto tutto il giorno il fieno a Valdieri, la sera salivo con lo zaino al Colle di Merqua, ero stanco, lo giuro, mi fermavo e guardavo giù i “beru” (pecore) che pascolavano e vedendo il fornello che fumava perché mia moglie cucinava cena, dicevo: grazie Signore della giornata che mi hai dato”, raccontava qualche mese fa Beppe davanti alla sua stalla che ora porta avanti il nipote Diego.

Lovera aveva fatto l’alpino e il corso per rocciatori a Courmayeur, dove conobbe Walter Bonatti. Beppe era uno scalatore “avevo la malattia della montagna” disse. Fece diverse ascensioni, ma quella cui era più legato era la cresta est del Monte Matto che, finché l’età gli l’ha consentito, ha ripetuto quasi ogni anno.

Lovera lascia la moglie Angela, i figli Alessandro e Germana con i loro consorti e nipoti e il fratello gemello Giovanni Battista.

I funerali saranno celebrati domani (giovedì 21 marzo), con partenza alle ore 15 dalla Casa di riposo, nella chiesa parrocchiale di Valdieri.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O