La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 marzo 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Incendio in via Pradeboni a Peveragno

L’intervento della squadra locale dell’Aib, dei Carabinieri Forestali e dei Vigili del Fuoco ha consentito di domare rapidamente l’incendio

La Guida - Incendio in via Pradeboni a Peveragno

Peveragno – L’intervento della squadra locale dell’Aib, dei Carabinieri Forestali e dei Vigili del Fuoco ha consentito nella serata di mercoledì 13 marzo di circoscrivere e domare l’incendio che si è sviluppato in via Pradeboni, all’altezza del pilone, nell’area conosciuta dai peveragnesi come “dindi”. Il bosco interessato, fortunatamente ben manutenuto dai proprietari, non ha consentito alle fiamme di trovare materiale per alimentarsi e quindi di espandersi. Da mercoledì è di nuovo stato dichiarato lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi, per cui è in vigore il divieto di accensione di fuochi nei boschi e a cento metri di distanza dagli stessi. “Nelle attuali condizione – raccomanda il sindaco – può bastare una sigaretta per scatenare le fiamme, quindi consiglio di prestare la massima attenzione, segnalando sollecitamente anche l’avvistamento di fumo. La tempestività può essere importante per contenere i danni. Il numero unico a cui trasmettere le emergenze è il 112. Per il territorio di Peveragno è possibile la segnalazione anche al numero del sindaco 377.1973619”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

Redazione | Accessibilità | Privacy Policy

Amministrazione trasparente

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.