La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 20 maggio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Latte, dare forza alla filiera e tutelare i produttori

Tanta Granda al convegno di domani (venerdì 8 marzo) a Carmagnola con Confagricoltura

Cuneo – C’è anche un’ampia rappresentanza del mondo lattiero-caseario della Granda nell’iniziativa in programma domani (venerdì 8 marzo) a Carmagnola, alle 9.30 a Cascina Vigna, con il convegno “Latte, l’unione fa la forza” organizzato da Confagricoltura per un confronto tra produttori agricoli e trasformatori industriali della filiera del latte. Intervengono alcuni tra i principaliesponenti del settore, per discutere le prospettive commerciali del comparto.
Per gli agricoltori parteciperanno il presidente provinciale e regionale di Confagricoltura Enrico Allasia, il vicepresidente nazionale Matteo Lasagna (allevatore lombardo); il rappresentante dei produttori piemontesi di latte di Confagricoltura Guido Oitana, il presidente di Confagricoltura Torino Tommaso Visca (al vertice cooperativa Lait Service e dell’Associazione Produttori Latte Piemonte); per la parte industriale Franco Biraghi (Valgrana SpA), Ambrogio Invernizzi (Inalpi SpA), Riccardo Pozzoli (Centrale del Latte d’Italia) e Claudio Testa (Biraghi SpA); per la cooperazione Roberto Morello (presidente della cooperativa Piemonte Latte); dati e visione generale con Angelo Rossi, fondatore del Centro ricerche sul latte.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.