La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 21 febbraio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Elisa Rigaudo, argento mondiale…8 anni dopo

La campionessa cuneese sale al secondo posto nella classifica della 20 km. di marcia ai Mondiali di Daegue 2011 dopo le squalifiche per doping di Kaniskina e Kirdyapkina

La Guida - Elisa Rigaudo, argento mondiale…8 anni dopo

Cuneo – A distanza di quasi 8 anni, cambia l’ordine d’arrivo della 20 km. di marcia dei Mondiali di Daegu 2011 ed Elisa Rigaudo sale al secondo posto, conquistando così la medaglia d’argento mondiale, seppure a riflettori ormai spenti. Ieri, infatti, il Tas ha sospeso la russa Kirdyapkina, 2ª arrivata in quella gara, cancellando i risultati da lei ottenuti dal 2011 al 2013.

Al traguardo la Rigaudo era arrivata al 4° posto: nel 2016 venne squalificata la Kaniskina, vincitrice della gara, e la marciatrice cuneese era già salita al terzo posto. Ora è arrivata un’altra “promozione”, alle spalle della cinese Hong Liu, all’epoca anche compagna di allenamenti della Rigaudo.

Non è certa la stessa cosa di vincere e festeggiare l’argento all’arrivo della gara, ma è comunque il giusto e meritato riconoscimento di un risultato (tra l’altro in termini assoluti uno dei più prestigiosi in una carriera fantastica) ottenuto con pieno merito.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.