La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Saluzzo, cordoglio per il canonico Germano Caminale

Aveva collaborato con cinque Vescovi. Le esequie martedì 5 febbraio alle 10,30, in Duomo

 

Saluzzo – Cordoglio nella Diocesi di Saluzzo per la morte del  canonico Germano Caminale, mancato ieri nell’Ospedale civile di Saluzzo.
Don Caminale era nato a Pagno, in Valle Bronda, il 25 luglio 1928 ed era stato ordinato sacerdote il primo luglio 1951. Per 42 anni era stato il parroco di Castellar, il “paese degli spaventapasseri”. Era canonico onorario della cattedrale di Saluzzo dal 6 aprile 2002. Era stato per molti anni segretario generale della Curia di Saluzzo ed aveva collaborato con più Vescovi, ricoprendo questo incarico fino al 2017. Aveva perciò lavorato con monsignor Egidio Luigi Lanzo (il Vescovo Cappuccino), monsignor Antonio Fustella, monsignor Sebastiano Dho, monsignor Diego Bona e monsignor Giuseppe Guerrini. A lui era stata consegnata la “Croce pro Ecclesia et Pontifice” in segno di riconoscenza per il lavoro svolto in molti anni a servizio della comunità diocesana dal Vescovo Guerrini.
Il rosario sarà recitato questa sera, lunedì 4 febbraio, nella camera mortuaria dell’Ospedale civile di Saluzzo alle 18 e alle 20.30 nella chiesa parrocchiale di Castellar. I funerali di don Germano Caminale si svolgeranno domani, martedì 5 febbraio, nel duomo di Saluzzo alle 10,30. Quindi la sua salma sarà tumulata nella tomba di famiglia a Castellar.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O