La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 aprile 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In provincia Martina davanti a Zingaretti

Il congresso Pd nei circoli della Granda si conclude con il 40% dei consenti al segretario uscente tallonato da Zingaretti al 37,7% e dietro Roberto Giachetti al 22,3%

La Guida - In provincia Martina davanti a Zingaretti

Cuneo – In provincia vince la mozione Martina nel cammino che porta alle primarie del prossimo 3 marzo. Il segretario uscente alla chiusura di una settimana di congressi di circolo nel cuneese è al 40% delle preferenze tallonato da Nicola Zingaretti al 37,7% e da Roberto Giachetti al 22,3%.  Cresce anche la partecipazione al voto, che rispetto all’ultimo congresso sale dal 33 al 44% su una platea di 1203 aventi diritto.
“La vittoria di Maurizio Martina in provincia di Cuneo mette fine a tante polemiche sulla partecipazione e dimostra che questo è un congresso aperto, in cui non ci sono vincitori già scritti. Il messaggio di unità e riconciliazione che la nostra mozione vuole portare nel partito e nel Paese – affermano i promotori del comitato #Fiancoafianco Cuneo in testa la parlamentare borgarina Chiara Gribaudo – è stato capito e apprezzato dai militanti del Pd della Granda, che hanno sempre privilegiato una proposta politica di concretezza e largo respiro. La sfida è aperta, il 3 marzo Maurizio Martina può vincere le primarie e diventare segretario del Pd”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O