La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 25 marzo 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Concluso il cantiere dei lavori sulla collina di Verzuolo

In via Viassa c’era stata una frana a novembre, sei famiglie in difficoltà

La Guida - Concluso il cantiere dei lavori sulla collina di Verzuolo

Verzuolo – Si sono conclusi i lavori in via Viassa, sulla collina di Villanovetta. Obiettivo era il ripristinare sicurezza e viabilità della strada comunale interessata da una frana, dopo le intense piogge del novembre scorso. La frana aveva creato gravi difficoltà ai residenti della zona (sei famiglie) e alle attività produttive agricole collinari. Visti i gravi disagi l’Amministrazione, dopo aver emesso un’ordinanza per la chiusura della strada al transito veicolare, aveva immediatamente stanziato 36.400 euro per effettuare l’intervento, affidando l’incarico della progettazione all’ingegner Silvano Fulchero e della relazione geologica al professionista Giovanni Menzio.
Il sindaco Giancarlo Panero: “Cuore dei lavori, la realizzazione di un muro di contenimento (di tipo cellulare a gabbia): una soluzione più costosa, ma più duratura nel tempo e che necessita di minore manutenzione. La struttura è eco-compatibile: gli elementi che la costituiscono sono stati riempiti con terreno vegetale. Con il passare del tempo quindi crescerà l’erba e il muro si integrerà con il contesto ambientale circostante. Il cantiere ha lavorato anche sulla sistemazione della strada, delle barriere protettive, dell’attraversamento e smaltimento dell’acqua piovana”.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O