La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 25 marzo 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Muore a 52 anni panettiera di Melle

I medici e gli infermieri ce l’hanno messa tutta per salvarla, ma una polmonite le è stata fatale

La Guida - Muore a 52 anni panettiera di Melle

Melle – Si è spenta nell’Ospedale Santa Croce di Cuneo, dove dal 2 agosto stava combattendo la sua battaglia contro una difficile malattia, Marinella Fulchero, 52 anni, appassionata panettiera di Melle, donna generosa  e capace di tanti gesti buoni verso gli altri. I medici e gli infermieri ce l’hanno messa tutta per salvarla, ma una polmonite le è stata fatale ed è morta questa notte. Quando un giorno del 2008 le avevamo chiesto perché il suo pane era così buono, Marinella Fulchero, impegnata nel “pastin”, aveva risposto sorridendo: “Perchè usiamo ingredienti genuini, l’acqua di Melle è ottima e non aggiungiamo niente di strano nell’impasto. Semplicemente, il nostro pane è cotto nel forno a legna come si faceva una volta! Un signore un giorno mi ha detto: ‘Quando mangio il vostro pane, mi sembra di tornare a mangiare quello che faceva mio padre’. Quel signore non poteva farmi un complimento più gradito! Io amo molto stare con i clienti, con diversi di loro sono nati rapporti di amicizia”. Marinella Fulchero lascia la madre Mariuccia, il marito Livio Fino, i figli Emanuela e Gianluca, la sorella Laura, con i parenti tutti e tanti amici ed estimatori.I suoi funerali si svolgeranno domani sabato 12 gennaio alle ore 15 nella parrocchiale di Melle. Il Rosario questa sera, venerdì 11, al Santa Croce, alle ore 18: a Melle in parrocchia alle ore 20.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

O