La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Piazza Foro Boario accende il Natale e aiuta chi ha bisogno

Festa di accensione delle luci sugli alberi nella zona, con Open Baladin, dove si svolge la raccolta di materiale didattico per Padre Aurelio e di giochi per la Caritas

Cuneo – Una festa di luce e di solidarietà, com’è nello spirito del Natale, ha dato il via alle iniziative cuneesi per l’ultimo periodo dell’anno: nella serata di ieri (giovedì 6 dicembre) si è svolta l’accensione delle luci sugli alberi in piazza Foro Boario, con Open Baladin Cuneo, in un momento partecipato e gioioso per grandi e piccoli. Babbo Natale per le foto con i bambini e le letterine, il via alle quasi 40.000 piccole luci sui 130 alberi e sulla piazza, i brindisi e gli auguri: Cuneo ha dato il via alle feste per il Natale senza dimenticare chi ha bisogno, perché fino al 6 gennaio all’Open Baladin verranno raccolti materiale didattico e giochi per due iniziative benefiche. Con “il quaderno sospeso” si aiuta il missionario cuneese carmelitano Padre Aurelio Gazzera, nella Repubblica Centrafricana, con quaderni, matite, colori e materiale didattico che a gennaio verrà portato da volontari alla sua missione. Con “il gioco sospeso”, invece, si potranno donare giochi da tavolo per la Caritas diocesana.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.