La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Passatore, la poesia e il ricordo diventano musica per la comunità

Venerdì 7 alle 20.45 la presentazione di "Fragmenta naturalia" di Francesco Taricco in ricordo della moglie Maura e per creare un fondo per sistemare l'organo in chiesa

Passatore – Il dolore e il ricordo di una persona, la forza delle parole, la bellezza della natura e della poesia: nella serata di venerdì 7 dicembre, alle 20.45 nel salone delle opere parrocchiali, viene presentato “Fragmenta naturalia”, il libro di poesie di Francesco Taricco.
Il ricavato della vendita delle copie sarà devoluto all’avvio di un fondo in ricordo della moglie Maura Botta, maestra d’asilo, deceduta nel maggio 2017 a 50 anni: le risorse serviranno per rimettere in funzione l’organo (a trasmissione integralmente meccanica, seconda metà Ottocento) nella chiesa parrocchiale di Passatore, comunità di adozione per la coppia.
“Fragmenta naturalia” raccoglie circa 120 pagine di testi poetici accompagnati da immagini; in conclusione testi tratti dai diari di Maura, con fotografie della donna. La serata sarà “a più voci”: la pittrice Teresita Terreno (suo l’acquerello in copertina), musicisti, coro, lettori (Ermanno Giraudo, Valentina Caramanno, Pino Destefanis e Livia Carbone); presenterà Michelangelo Cometto.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.