La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gli auguri degli Uomini di Mondo, venerdì in Sala San Giovanni

Musica, canzoni, numeri e siparietti tra lustrini e paillettes; poi il brindisi natalizio

La Guida - Gli auguri degli Uomini di Mondo, venerdì in Sala San Giovanni

Cuneo – L’Albo d’Onore degli Uomini di Mondo si accinge a chiudere in grande stile i festeggiamenti per il ventennale di fondazione, celebrato in questo 2018, ed invita tutta la popolazione a partecipare alla serata di musica e spettacolo in programma venerdì 7 dicembre, a partire dalle 20,30, in Sala San Giovanni.

Protagonista sarà la compagnia teatrale torinese “I Melannurca”, che propone soprattutto allestimenti in stile partenopeo, sulla scia di grandi autori quali Eduardo De Filippo, Raffaele Viviani ed Eduardo Scarpetta. La vigilia dell’Immacolata, invece, per il pubblico cuneese il gruppo porterà in scena “Luci del varietà”, di Antonio Giuliano, uno show che ripercorre la gloriosa tradizione dell’Avanspettacolo, del Varietà e del Café Chantant, con musica, canzoni, numeri e siparietti comici.

Gli spettatori saranno così proiettati in una magica atmosfera d’antan, tra lustrini e paillettes, per sorridere insieme dei paradossi della quotidianità attraverso un genere di spettacolo che fu il trampolino di lancio di artisti del calibro di Macario, Aldo Fabrizi, Anna Magnani, Alberto Sordi, Gino Bramieri e dell’insuperato principe della risata Totò, alla cui celebre frase “Sono un uomo di mondo, ho fatto tre anni di militare a Cuneo!”, l’associazione cuneese s’ispira.

L’ingresso sarà libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Al termine della serata il sodalizio degli Uomini di Mondo porgerà alla città gli auguri di buone feste, offrendo ai presenti un bicchiere di Moscato della ditta Ceretto di Alba ed una fetta di panettone Albertengo. Non mancherà un simpatico omaggio per tutti gli intervenuti.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.