La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo-Entella, pareggio con (doppio) giallo

Decimo risultato utile consecutivo per la squadra di Scazzola, ma nel finale l'arbitro ammonisce per la seconda volta Paolini senza espellerlo: ricorso in arrivo da parte dell'Entella

La Guida - Cuneo-Entella, pareggio con (doppio) giallo

Cuneo – Un giallo, o meglio un doppio giallo, potrebbe causare, con ogni probabilità, la ripetizione della partita tra Cuneo ed Entella, giocata mercoledì pomeriggio al Paschiero e terminata 1 a 1.

La partita però potrebbe infatti essere invalidata da un errore del direttore di gara, che nel finale ha ammonito per la seconda volta Paolini senza però estrarre il successivo cartellino rosso. Errore che lo stesso direttore di gara ha ammesso nel dopo partita e nel referto: l’Entella è intenzionata a presentare ricorso e chiedere la ripetizione del match per errore tecnico e la partita potrebbe quindi essere rigiocata.

Facendo un passo indietor, sul campo nemmeno la quotata squadra ligure era riuscita a spezzare il filotto di partite senza sconfitte del Cuneo, arrivato al decimo risultato utile consecutivo e ancora imbattuto in questo campionato sul campo di casa.

I liguri allenati Boscaglia erano riusciti a fermare l’imbattibilità del portiere di casa, Marcone (che non subiva gol da oltre 600’) con un guizzo di Mota Carvalho a inizio ripresa su un errore della difesa di casa, ma sono stati acciuffati nel finale da una conclusione di Celia diventata imparabile dopo una deviazione da parte di Pellizzer.

Tutto però potrebbe essere cancellato dall’errore dell’arbitro, e la sfida, che era già un recupero di quella in programma a fine settembre, potrebbe essere da rigiocare.

 

CUNEO-ENTELLA 1-1

MARCATORI Mota Carvalho (E) al 7’ s.t., Celia (C) al 43’ s.t.

CUNEO (5-3-2) Marcone 6; Castellana 6, Ferreyra 7, Cristini 6,5 (dal 25’ s.t. Kanis 6), Marin 6, Celia 6,5; Bobb 7, Paolini 6, Said 6 (dal 37’ s.t. Arras s.v.); Borello 6 (dal 18’ s.t. Caso 6), Gissi 6,5 (dal 1’ s.t. Jallow 5,5). (Gozzi, Tafa, Bertoldi, Alvaro, Reymond, Offidani, De Stefano). All. Scazzola 6,5.

ENTELLA (4-3-1-2) Massolo 6,5; Belli 6, Benedetti 6,5, Baroni 6,5, Crialese 6; Icardi 5,5 (dal 22’ s.t. Paolucci 6), Di Paola 6 (dal 27’ s.t. Nizzetto 5,5), Eramo 6; Ardizzone 6,5; Caturano 6 (dal 22’ s.t. Diaw 6), Mota Carvalho 7 (dal 33’ s.t. Pellizzer s.v.). (Paroni, Cleur, Zigrossi, Petrovic, Adorjan, Di Cosimo, Alves). All. Boscaglia 6.

ARBITRO Perenzoni di Rovereto 4.

NOTE spettatori 400 circa; abbonati, paganti e incasso non comunicati.Ammoniti Paolini, Eramo, Paolucci. Angoli 2-3.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.