La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Stasera Arturo Brachetti al Pala Ubi Banca

Il trasformista presenta “Solo”: 60 nuovi personaggi e poi ombre cinesi, raggio laser, mimo e sand painting

La Guida - Stasera Arturo Brachetti al Pala Ubi Banca

Cuneo – Questa sera (martedì 20 novembre), Arturo Brachetti torna a Cuneo, alle 21 al Pala Ubi Banca di San Rocco Castagnaretta, con un nuovo spettacolo in cui è l’unico protagonista: con “Solo” il grande trasformista italiano presenta 10 numeri in cui prendono vita 60 nuovi personaggi e porta sul palco il meglio delle discipline artistiche in cui eccelle, dai grandi classici come le ombre cinesi, il mimo e la chapeaugraphie a sorprendenti novità come la poetica sand painting e il magnetico raggio laser. Reale e surreale, verità e finzione, magia e realtà si mescolano dano vita ad un varietà surrealista e funambolico di 90 minuti pensato per tutti, a partire dalle famiglie. Ma lo spettacolo è anche u ritorno alle origini per l’artista che, attraverso una casa in miniature, racconta le sue fantasie e i suoi sogni invitando il pubblico a entrare e uscire da 7 stanze diverse, ognuna associata a un ricordo o una fantasia. Lo show è organizzato dalla Promocuneo e dal Comune di Cuneo, con la collaborazione di Arte Brachetti e il sostegno della Fondazione Crc. Biglietti (da 25 a 50 euro) in vendita presso la sede di Promocuneo in corso kennedy 5F oppure su www.promocuneo.it.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.