La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Lanzarote di corsa con Marco Olmo

Si sta svolgendo nella splendida isola dell'arcipelago delle Canarie una settimana di allenamento con il campione di Roccavione, immersi nella natura tra paesaggi spettacolari, salite e discese tra vulcani, scogliere e spiagge

La Guida - A Lanzarote di corsa con Marco Olmo

Cuneo – Un’esperienza unica e dal grande fascino quella che stanno vivendo i partecipanti al Lanzarote Training Camps, in corso dal 2 al 9 novembre nell’isola di Lanzarote. A guidare la comitiva è infatti Marco Olmo, 70 anni, leggenda vivente del podismo e delle ultramaratone, capace di affrontare e spesso vincere alcune delle corse più dure al mondo, come quelle che si disputano nel deserto (dalla Marathon des Sables alla Desert Marathon e alla Badwater Ultramarathon) e in montagna (vincitore dellUltra Trail du Mont Blanc) solo per citare alcune delle sue imprese.

Lanzarote training camps

I partecipanti al camp stanno affrontando insieme a Marco Olmo 5 differenti percorsi di Trail Running sui percorsi naturali offerti dalla bellissima isola di Lanzarote: ogni percorso si sviluppa su circa 15/20 chilometri di distanza tra salite e discese sui vulcani, percorsi panoramici sulle scogliere dell’isola circondata dall’Oceano Atlantico, e corse tra i deserti e le magnifiche spiagge di Lanzarote, in un clima ideale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.