La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Arte e danza venerdì al Teatro Toselli

Giardino chiuso con “Inverno” e Resextensa dance company in “Light prospectus air”, e una mostra d'arte nel foyer del teatro

Giardino Chiuso in “Inverno”

Cuneo – Per la sezione “Interscambi” della stagione 2018/2019 “Ipuntidanza”, venerdì 9 novembre la Fondazione Egri per la Danza porterà in città due compagnie di rilievo internazionale che si esibiranno al Teatro Toselli a partire dalle 21.
La compagnia Giardino chiuso presenterà lo spettacolo “Inverno”, prima tappa del nuovo progetto di produzione dedicato ad una riflessione sulle stagioni della natura e, in parallelo, sulle stagioni della vita. Sul palco la ballerina Françoise Parlanti per la coreografia di Patrizia di Bari su musica originale per violoncello di Julia Kent.
A seguire si esibirà la Resextensa dance company in “Light prospectus air”, da un’idea di Elisa Barucchieri: un costante gioco tra luce e corpo, attento disegno di luce e buio, sarà un duetto tra danza e luce, alla ricerca della più intima sensazione umana. Si esibiranno Elisa Barucchieri, Lucia della Guardia e Teri Demma.
Inoltre, prima dello spettacolo, nel foyer del teatro sarà esposta una selezione di opere della mostra “Danzaconforme” di Pino Chiezzi che è ispirata alla piece della compagnia Giardino Chiuso.
Biglietto intero 15 euro, ridotto 12, per gruppi da almeno 5 persone 10 euro. Per informazioni e prenotazioni: tel. 366-4308040, promozione@egridanza.com o www.egridanza.com.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.