La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 17 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Passeggiata per la vita, ricavato in beneficenza

Gli organizzatori ringraziano tutti coloro che hanno partecipato alla manifestazione contribuendo così a fare del bene

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di ringraziamento firmata dagli organizzatori della Passeggiata per la vita di Dronero. Anche quest’anno infatti la manifestazione  ha coinvolto migliaia di persone che, tramite l’acquisto del pettorale, hanno contribuito a sostenere l’Ail – sezione di Cuneo e Il Fiore della vita a Savigliano.

Anche quest’anno ci avete stupiti, sorpresi, …. Non ci sono abbastanza aggettivi per definire la vostra partecipazione e riconoscenza prima di tutto, ai nostri giovani che ci sorridono dal cielo, a tutti i nostri amici che sono in difficoltà, a tutti i volontari dell’Ail sezione di Cuneo e del Fiore della Vita di Savigliano, che tutti i giorni si prodigano per dare un piccolo sollievo, un sorriso, un po’ di compagnia quando serve ai nostri pazienti grandi o piccoli che siano.

Grazie a tutti voi che il 23 settembre avete deciso di passare una domenica assieme a noi, passeggiando tra Dronero e Roccabruna, come una grande famiglia. Come per le scorse edizioni, i nostri due paesi ai piedi della Valle Maira, grazie alla collaborazione di tantissimi nostri concittadini, si sono fatti trovare lindi e in ordine. Questa partecipazione fa onore a tutti loro ed a tutti voi che avete partecipato acquistando ben 3316 pettorali, facendovi accompagnare da ben 164 vostri amici a 4 zampe.

Con questi risultati e con offerte varie, siamo riusciti a donare diecimiladuecentotrentaquattro euro e 10 centesimi (10.234,10), sia all’Ail sezione di Cuneo, sia al Fiore della Vita di Savigliano, a sostegno dei vari progetti in corso e di quelli futuri che si renderanno necessari nel tempo. A Savigliano è stata consegnata anche la targa vinta dal gruppo più numeroso “I Fantastici Fiori”, che ha voluto donarla a #casaAnna. Grazie anche per questa sensibilità.

Ci piace chiudere questa 3^ edizione della Passeggiata, con un grande grazie a tutti voi, a tutti i nostri sponsor e sostenitori , a tutte le persone che ci hanno supportato e sopportato, a tutti i nostri volontari a cominciare dai volontari della C.R.I. Sezione di Dronero, ai Vigili del Fuoco – distaccamento di Dronero, all’A.I.B. e Protezione Civile di Roccabruna, alla Protezione Civile di Dronero, Carabinieri in congedo di Saluzzo, Soccorso radio di Saluzzo, a tutti coloro che hanno contribuito all’allestimento del villaggio della Passeggiata ed al suo funzionamento, all’Ing. Pellegrino per aver redatto il piano di sicurezza, alle Forze dell’ordine, alla Polizia Municipale di Dronero, alle Amministrazioni Comunali di Dronero e Roccabruna che, con i loro dipendenti hanno dato il supporto tecnico-logistico alla manifestazione, ad Andrea Caponnetto che ha animato la mattinata con competenza e simpatia, all’Associazione Nodocomix che hanno fatto divertire i piccoli partecipanti alla Passeggiata, a tutti i locali che con entusiasmo hanno aderito al menù dello sportivo ed alla colazione solidale. Grazie anche a tutti coloro che involontariamente non abbiamo nominato, ma non per questo meno importanti.

Vogliamo concludere citando la più bella definizione che abbiamo letto della “Passeggiata per la vita”, copiando le parole di una grande amica della Passeggiata stessa: “Cos’è la passeggiata per la vita? Emozione, amicizia e partecipazione, sono i “granet” nel sentire che quest’anno siamo oltre 3.300, sono i sorrisi, gli incontri, le parole lungo il percorso; ed è gratitudine e amore, verso chi purtroppo non c’è più, ma splende da lassù”.

Grazie a tutti!

Ci vediamo a Dronero, ancora più numerosi il 22 settembre 2019 per la 4a edizione.

Gli organizzatori della Passeggiata per la vita

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.