La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Polifonici del Marchesato e orchestra Bruni in concerto

Sabato 20 nella Cattedrale di Saluzzo per la serata conclusiva di Suoni dal Monviso

Saluzzo – Chiude sabato 20 ottobre alle ore 21, nella cattedrale di Saluzzo, con un concerto, dell’Orchestra Bartolomeo Bruni di Cuneo e del coro dei “Polifonici del Marchesato” di Saluzzo, con la partecipazione del “Coro Panatero” di Alessandria, la stagione 2018 di “Suoni dal Monviso”.

Organizzato dai “Polifonici” in collaborazione con la Diocesi di Saluzzo e con il patrocinio del Comune, il concerto prevede l’esecuzione della Messa di Gloria, per coro e orchestra, scritta da Giacomo Puccini nel 1880, che sarà preceduta da tre pagine di grande effetto, tratte dalla letteratura musicale sacra: un brano scritto dal Maestro Giovanni Mosca, fondatore dell’Orchestra Bruni, a 10 anni dalla morte; un inno alla pace firmato da Felix Mendelssohn e l’emozionante “The Ground” scritto dal compositore contemporaneo norvegese Gjeilo.  

Al coro e all’orchestra, in occasione del concerto, si uniranno le voci soliste di Mattia Pelosi (tenore) ed Emilio Marcucci (baritono). Sul podio del direttore ci sarà il maestro Enrico Miolano. Al termine della serata, sul sagrato del duomo vi sarà una “dolce sorpresa”, offerta dall’associazione Adas-Saluzzo Fidas in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Barge. Per info: www.suonidalmonviso.it; tel. 349-3362980 o 349-3282223.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.