La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Corso di formazione per volontari ospedalieri

Nel mese di novembre il corso gratuito di formazione che si svolgerà con otto incontri. Iscrizioni presso la segreteria Avo oppure nella prima lezione

La Guida - Corso di formazione per volontari ospedalieri

Cuneo Lunedì 5 novembre, alle 18, nel salone di rappresentanza dell’ospedale Santa Croce (via Coppino 26, primo piano), inizia il 36° corso gratuito di formazione per nuovi volontari ospedalieri (Avo). Il programma si apre con la presentazione del corso, con il direttore generale dell’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle, Corrado Bedogni, e la presidente dell’Avo Cuneo, Franca Ramero. 

Seguiranno altri sette incontri: mercoledì 7, lunedì 12, mercoledì 14, mercoledì 21, venerdì 23 “, lunedì 26 e mercoledì 28 con confronto e testimonianze con volontari Avo. Il corso si conclude lunedì 3 dicembre con un concerto da camera dell’associazione “Orchestra Bruni” di Cuneo. Per iscrizioni: segreteria Avo (corso Dante 58, tel. 0171-696729, 0171-67038), ma saranno accettate anche alla prima lezione. 

Il corso è aperto a tutti i cittadini che abbiano compiuto i 16 anni.

Il volontario Avo è una presenza amica accanto al paziente solo, gli offre calore umano e sostegno morale. L’Avo di Cuneo opera nelle strutture dell’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle, alla casa protetta di Caraglio, presso l’ex ospedale di comunità di Boves e presso la struttura per anziani Casa Famiglia della diocesi di Cuneo. 

Da quest’anno si aprono nuove opportunità di servizio rivolte all’accoglienza degli utenti: presso il blocco E dell’ospedale Santa Croce e nella sala di attesa per i prelievi presso l’Asl Cn1 in via Carlo Boggio. È gradita la presenza del volontario anche nei reparti di medicina, geriatria, chirurgia generale, ortopedia, per “fare un po’ di compagnia” ai degenti nelle ore pomeridiane,

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.