La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Sulla via della Mela” a Valgrana

Domenica 16 settembre passeggiata nei frutteti e laboratorio del gusto con la rassegna Expa

 

Valgrana – Domenica all’insegna della mela a Valgrana. La rassegna “Expa – Esperienze per persone appassionate”, curata dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno, propone per domenica 16  l’evento Sulla via della Mela”.
Ad ospitare la giornata sarà l’azienda agricola biologica “L’Ostal” (frazione Cavaliggi 6A). Fondata nel 1996 da Ivo Arlotto, dopo i primi anni dedicati alla coltivazione di mele e pere sui terreni di famiglia, nel 2004 l’azienda si è ampliata con la creazione di un piccolo laboratorio dove trasformare la frutta in composte, succhi e sidro. Negli anni “L’Ostal” è ulteriormente cresciuta e sono entrati nuovi soci: nel 2006 Sabrina Veglia, che si occupa della lavorazione della frutta nel laboratorio e nel 2010 Annalisa Fortuna, alla quale è affidata la parte amministrativa e di promozione. Attualmente le coltivazioni si estendono su tre ettari di terreno. Le antiche varietà di mele recuperate e piantate, spesso in pochi esemplari, sono una quarantina e vengono impiegate per la produzione di succhi e confetture.
Domenica 16 alle 15, dopo una passeggiata nei frutteti, verrà proposto un laboratorio del gusto con antiche varietà di mele biologiche, cui seguirà una degustazione di prodotti dell’azienda. Alle 16 è in programma un concerto dei giovani violinisti delle scuole Insieme Musica di Cuneo, Fondazione Fossano Musica e Scuola Suzuki di Saluzzo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.