La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pisa-Cuneo anticipata a lunedì 17 in diretta tv

L'esordio in campionato dei biancorossi avverrà lunedì 17, alle 20.30, in Toscana contro Moscardelli e compagni. Luca Zamparo lascia Cuneo e va al Reggio Aduce, arriva Defendi

La Guida - Pisa-Cuneo anticipata a lunedì 17 in diretta tv

Cuneo – Il campionato del Cuneo calcio inizierà lunedì 17 settembre, alle 20.30, sul campo del Pisa con diretta tv su Raisport. La partita inaugurale del Girone A è stata anticipata rispetto alle altre gare del primo turno di campionato in programma mercoledì 19 alle 20.30. Nel frattempo la società è al lavoro per completare la squadra e nella giornata di ieri è arrivato quello che dovrebbe essere l’attaccante titolare: Edoardo Defendi, 27 anni, bergamasco di Trescore Balneario, reduce da una buona stagione in Serie D a Lumezzane (10 gol il 24 partite) dopo diversi campionati di Serie C giocati con Feralpisalò, San Marino, Como, Arezzo, Melfi e Santarcangelo. Ha lasciato Cuneo, invece, uno degli ultimi reduci del “vecchio” Cuneo, Luca Zamparo, 23 anni: cercato a inizio estate dal Pontedera, l’autore del gol salvezza della passata stagione è passato al Reggio Audace, in Serie D.

 

GIRONE A – 1ª giornata

Lunedì 17 settembre, ore 20.30 (diretta RaiSport): Pisa-Cuneo.

Mercoledì 19 settembre, ore 20.30: Albissola-Olbia, Arzachena-Carrarese, Gozzano-Entella, Juventus B-Alessandria, Lucchese-Arezzo, Pontedera-Novara, Pro Patria-Pistoiese, Pro Piacenza-Siena, Pro Vercelli-Piacenza.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.