La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Petanque, campionato italiano di Tiro di precisione

Come funziona e chi sono i vincitori

La Guida - Petanque, campionato italiano di Tiro di precisione

Bordighera – Con la specialità “Tiro di precisione” si chiudono le gare tricolore di petanque. Tre maglie verdi-bianche-rosse sono state vestite da tre nuovi campioni. La specialità consiste in cinque prove di quattro tiri dalla distanza di 6, 7, 8 e 9 metri. All’interno di un cerchio di un metro il giocatore deve colpire in successione una boccia singola, poi la boccia senza prendere il pallino, tre bocce in fila va colpita la boccia centrale, la boccia coperta e il pallino. Ci sono vari punteggi: se non è colpita 0 punti, sfiorata che non esce dal cerchio 1 punto, colpita 3 punti e se viene fatto un carreau (la boccia viene cambiata) 5 punti.

Tiro di precisione

Under 18

È di Caraglio il giovane campione Under18, Christian Musso, che in finale batte Luca Borgna di Costigliole, terzo posto per Andrea Chiapello della Caragliese e il ligure Jacopo Gardella.

Maschile
Il titolo della massima categoria maschile è rimasto nelle mani di Diego Rizzi, che è anche il favorito in questa specialità nei prossimi campionati del mondo che avranno inizio giovedì 13 settembre in Canada. Rizzi ha sconfitto nella sfida conclusiva Brahim Boukanouf della Bovesana per 34-17. Sul terzo gradino si sono fermati il bovesano Fabrizio Bottero e il ligure Alessio Cocciolo, che farò parte della selezione italiana ai campionati del mondo.

Femminile
Maglia tricolore femminile per Simona Bagalà di Ventimiglia che supera la ligure Jessica Rattenni l’ha vista vincente per 23-13. Sconfitte in semifinale Jacqueline Grosso della Caragliese e Rosanna Ghiglino.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.