La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tekashi 6ix9ine e Biondo a Mondovicino

Il cantante di Amici e la star statunitense ospiti del festival "Wake Up" sabato 8 settembre

Mondovì – “Wake Up” entra nel vivo e si sposta alla Mondovicino Arena con un calendario ricco di appuntamenti: ogni sabato del mese, fino al 29 settembre, il festival ospita concerti e incontri pomeridiani con gli artisti delle nuove tendenze più seguiti del momento.
Sabato 8, alle 15 al parco commerciale Mondovicino, il giornalista Massimo Cotto intervisterà “Biondo”, uno dei cantanti che hanno trovato fama e successo grazie al talent show “Amici” (ingresso libero).
La sera, alle 21.30, salirà sul palco della Mondovicino Arena “Tekashi 6ix9ine”, una delle più famose star statunitensi della trap, genere salito alla ribalta negli ultimi anni, che deriva dal rap ed è caratterizzato da ritmi aggressivi e sincopati. Con lui ci saràl’italiano e popolarissimo “Sfera Ebbasta”, il “cupido” della trap nostrana, reduce dal successo del suo ultimo album “Rockstar”, e gli artisti “Mazay” e “Night Skinny”. I cancelli apriranno alle 17.
I biglietti per tutti i concerti del festival sono in vendita presso Mondovicino parco commerciale, nei punti vendita aderenti e online su www.ciaotickets.com; sabato 8 sarà l’ultimo giorno per acquistare l’abbonamento a quattro serate al costo di 70 euro più diritti di prevendita. I diciottenni potranno acquistare i biglietti utilizzando il Bonus 18 App.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.