La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Domenica “Melodie gastronomiche” a Roccasparvera

Passeggiata gastronomica-musicale a tappe con Progetto Har

Roccasparvera – Progetto Har, in collaborazione con il Comune, la Pro Loco e il gruppo Avis, organizza, domenica 9 settembre, “Melodie Gastronomiche”, passeggiata tra Roccasparvera e Castelletto. Durante la camminata (partenza alle 9,30 dal piazzale di Piano Quinto) sono in programma quattro soste gastronomiche (“Il Tajarin” di Piano Quinto, pizzeria “Prosit” di Roccaspavera, panetteria “La Fame”, “Bar Ines” di Castelletto). Lungo il percorso il “quHARtetto” (Sara Bondi al flauto, Andrea Sarotto al clarinetto, Maria Becchis al violoncello e Giovanni Damiano al pianoforte) si esibirà in cinque diversi spettacoli gratuiti e liberi a tutti: ai Giardini padre Fantino di Piano Quinto (alle 10), in piazzetta via Stefano Viale verso Beguda (10.40), in piazzetta dei Tetti a Roccasparvera (12), a Porta Bolleris (13), in piazzetta della chiesa a Castelletto (15). Si chiude con il concerto in piazza Quattro Martiri (ore 16.15) e la merenda sinoira a base di polenta preparata dalla Pro Loco in piazza Castello (18.30).

Il costo è di 20 euro (più 7 per la merenda sinoira della Pro Loco). Info e adesioni entro il 7 settembre a Manuel, tel. 335-6216583.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.