La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ritrovata senza vita la donna scivolata in alta valle Gesso

Piera Gullino, 50 anni di Cuneo, dal vallone del Pagarì nei pressi del Lago Bianco dell'Agnel, stava scendendo sabato pomeriggio con il marito

La Guida - Ritrovata senza vita la donna scivolata in alta valle Gesso

Valle Gesso – Familiari e amici hanno sperato fino all’ultimo, ma per Piera Gullino, 50 anni di Cuneo, non c’è stato nulla da fare: è stata ritrovata senza vita la donna scomparsa nel tardo pomeriggio di ieri (sabato 4 agosto) nel corso della discesa dal vallone Pagarì, in alta valle Gesso, sopra San Giacomo d’Entracque. La donna era scivolata dirupo nella zona del Lago Bianco dell’Agnello mentre stava scendendo con il marito, Michelangelo Arnaudo; lascia anche due figlie, Michela e Lucia. Vivo cordoglio tra i conoscenti e nella comunità dei Salesiani, zona in cui vive la famiglia.

Dall’alba di oggi (domenica 5 agosto) le ricerche sono state intensificate, anche con elicotteri, e i soccorritori hanno perlustrato a fondo la zona del Gias del Muraiun. Nella tarda mattinata è stato effettuato un avvistamento ed è giunta in zona anche un’eliambulanza.
Era stato il marito a dare l’allarme. Ieri le prime ricerche dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Alpino e del Sagf della Guardia di Finanza sono state fatte accompagnate dal marito. L’elicottero del 118 ha eseguito una serie di voli da Entracque in direzione del Gelas per trasportare le unità di ricerca, ma il veicolo è dovuto rientrare alla base per l’oscurità. Per le ricerche di oggi, con nuove squadre di soccorritori e circa trenta soccorritori impegnati, la base è stata fatta a San Giacomo di Entracque e intorno alle 8 è arrivato anche l’elicottero dell’emergenza sanitaria da Alessandria.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.