La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lo speleologo è stato salvato

Si era infortunato durante l’attraversata del fiume sotterraneo della Grotta della Mottera

La Guida - Lo speleologo è stato salvato

Mondovì – Lo speleologo G. G., infortunatosi durante l’attraversata del fiume sotterraneo della Grotta della Mottera, è stato salvato. Ora si trova presso l’ospedale di Cuneo dopo essere stato trasportato in loco grazie all’elisoccorso. Le operazioni di salvataggio finali sono iniziate intorno alle 6.30 di oggi (23 luglio) e , grazie all’aiuto di una catena umana formata da più di 80 speleologi giunti da tutta Italia, sono riuscite a portatore in superficie il ferito. G. G. è stato successivamente agganciato ad un sistema di teleferiche per essere trasportato al di la una cascata di circa 80 metri. In seguito, dopo una breve sosta presso il campo base dei soccorsi, è arrivato l’elisoccorso per trasportarlo all’ospedale di Cuneo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.