La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 16 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un itinerario per illustrare la nuova fatturazione elettronica

Il percorso è promosso da Confartigianato con il fine di aiutare le imprese locali ad affrontare al meglio la nuova problematica

La Guida - Un itinerario per illustrare la nuova fatturazione elettronica

Cuneo –  È iniziato a Cuneo, con un partecipato incontro, l’itinerario che Confartigianato Cuneo ha organizzato sul territorio provinciale per aiutare le imprese ad affrontare al meglio l’imminente obbligo della fattura elettronica, chiarendo il quadro normativo di riferimento e gli adempimenti richiesti. A partire dal 1° gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio italiano. Il nuovo obbligo non riguarderà solo i rapporti tra operatori economici (B2B – Business-to-business), ma anche i rapporti verso i consumatori finali (B2C – Business-to-Consumer). Questa novità avrà un impatto importante sulle imprese, costituendo un ulteriore passo verso la digitalizzazione integrale dei processi di gestione del ciclo attivo e passivo. Questo il calendario dei prossimi incontro, che si svolgeranno presso gli Uffici di Zona di Confartigianato Cuneo, dalle ore 18.00 alle ore 19.00. Martedì 17 luglio – Largo Enrico Bertello, 5 – Borgo San Dalmazzo. Martedì 17 luglio – Via degli Artigiani, 10 – Mondovì. Mercoledì 18 luglio – Via Molinasso, 18 – Savigliano. Mercoledì 18 luglio – Via Ghigliano 35 ter – Dogliani. Giovedì 19 luglio – Ingresso Via Vivaro, 19 – Alba. Giovedì 19 luglio – Via IV Novembre, 50 – Dronero. Lunedì 23 luglio – Via Lancimano, 4 – Fossano. Martedì 24 luglio – Piazza G. Arpino, 35 – Bra. Martedì 24 luglio – Piazza Gandolfi , 18 – Ceva. Giovedì 26 luglio – Piazza Mercato, 16/a – Carrù. Lunedì 30 luglio – Via Vittime di Brescia, 3 – Saluzzo.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.