La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Marco Cristini saluta Cuneo e va al Fossano

Il centrocampista lascia la squadra e scende di categoria dopo oltre 250 partite con la maglia biancorossa in tre diversi periodi. L'esordio nel Cuneo nel 2003

La Guida - Marco Cristini saluta Cuneo e va al Fossano

Cuneo – Il Cuneo aspetta ancora di avere notizie certe sui nomi e i progetti della nuova società, e nel frattempo saluta uno dei grandi protagonisti del calcio cuneese negli ultimi dieci anni: Marco Cristini, 32 anni, rimane in provincia di Cuneo, dove ormai ha stabilito la sua residenza, ma scende di categoria e giocherà nel Fossano in Eccellenza.

“Trattativa lunga ma ne è valsa la pena!!! – si legge sulla pagina facebook del Fossano calcio – Aspettare la decisione di Marco Cristini di scendere di due categorie e condividere il progetto, diventare il punto di riferimento della nostra giovane squadra. La sua grande esperienza abbinata alle sue qualità di calciatore professionista (350 presenze in Lega Pro) sarà preziosa per la crescita dei nostri giovani”.

Cristini, nato a Pinerolo dove ha iniziato la sua carriera con una stagione in Serie D, è approdato a Cuneo nel 2003, disputando cinque stagioni (3 in D e 2 in C2) per poi andare a giocare sempre in Serie C con Canavese e Pro Vercelli e tornare a Cuneo nel 2011. Dopo tre stagioni in biancorosso sono arrivare le stagioni con Real Vicenza, Pavia e Carrarese, prima del rientro a Cuneo nella passata stagione e adesso l’addio alla squadra biancorossa dopo oltre 250 partite con la maglia del Cuneo.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.