La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 14 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Paolo Beltrame al Sondrio

Il trequartista saluzzese giocherà ancora in Serie D

La Guida - Paolo Beltrame al Sondrio

Paolo Beltrame, centrocampista offensivo classe 1993, nella prossima stagione sportiva giocherà in Lombardia in Serie D con la maglia del Sondrio. Il calciatore di Lagnasco, dopo due anni con la maglia del Bra, resta così nella massima competizione dilettantistica nazionale: sarà allenato dal torinese Omar Nordi, 46 anni,  con trascorsi sulle panchine delle giovanili del Torino e nella scorsa stagione con il Pavia in Serie D. Beltrame era tornato in giallorosso dopo la buona stagione disputata con la maglia del Cuneo in Lega Pro, contraddistinta da 26 presenze e una rete. Scuola Toro, Beltrame ha giocato nelle giovanili di Saluzzo e Cuneo, in biancorosso l’esordio in Serie D a 17 anni contro la Lavagnese, gettato nella mischia al posto di Passerò dall’allora tecnico cuneese Danilo Bianco. Una prima parte di stagione con il Torino, poi l’approdo all’Albese in Serie D (15 presenze e una rete), quindi la chiamata del Bra (31 presenze condite da sette reti nella stagione 2012/2013) e il passaggio alla Carrarese, squadra con cui Beltrame ha collezionato 29 presenze e due reti in due campionati di Serie C, infine la seconda parentesi con la maglia del Cuneo. Nelle ultime due stagioni braidesi Beltrame ha collezionato 66 presenze e 14 reti, la prossima settimana sarà a Sondrio per firmare l’accordo con i lombardi, tra le cui file militò anche un altro attaccante ex saluzzese, Davide Lapadula (30 presenze e 20 reti nell’Eccellenza 2016/2017). Foto di Andrea Lusso

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.